Cooperativa AIPI - Bologna


Vai ai contenuti

Servizi socio-educativi

Attività



Settore educativo


La Cooperativa AIPI svolge diverse attività nel settore educativo e sociale, per facilitare il successo scolastico e creare un luogo di scambio tra pari che permetta e incoraggi la crescita. Le attività socio-educative sono:

  • Doposcuola con attività di sostegno nello svolgimento dei compiti e supporto alla preparazione dell’esame di licenza media, per favorire l’apprendimento tra pari e l'acquisizione di un efficace metodo di studio
  • Orientamento ai servizi del territorio e all’inserimento scolastico e professionale


Doposcuola

Il Doposcuola, con frequenza bisettimanale, si svolge in orario extrascolastico ed è rivolto agli studenti italiani e stranieri dagli 11 ai 14 di diverse scuole secondarie di primo grado di Bologna, con particolare attenzione per quelli segnalati dalle scuole e dai servizi sociali.
Durante il Doposcuola i ragazzi, divisi in piccoli gruppi (3-4), sono seguiti nello svolgimento dei compiti e nell’apprendimento delle discipline scolastiche da educatori professionali, con l’aiuto di tirocinanti universitari e volontari, formati da specifici percorsi e da attività di supervisione. Sono previste anche attività ludiche, laboratori e uscite didattiche.

Orientamento

Al territorio: è un percorso che prevede uscite tematiche per la conoscenza del territorio e delle sue risorse, attraverso visite ai musei, alle biblioteche ed ai luoghi di interesse pubblico. Si rivolge ad allievi non italofoni con difficoltà a seguire il percorso scolastico dei pari, per problemi di ordine sociale e culturale.

All'inserimento scolastico e professionale: è un percorso rivolto ai ragazzi non italofoni per supportarli nella scelta degli istituti superiori o di percorsi alternativi (formazione professionale, borse lavoro). L'educatore-tutor, che seguirà gli studenti, sarà di supporto ad insegnanti ed educatori nella creazione di percorsi individualizzati. Si possono prevedere incontri con studenti delle superiori, in un momento orientativo “alla pari”.

Educatori

Gli educatori, di origine italiana o straniera, comunque con una lunga esperienza di gestione educativa di gruppi plurietnici, creano nel gruppo un ambiente rilassato e di condivisione. Qui è possibile affrontare, in situazione protetta, temi specifici legati alle criticità della fase di crescita e di evoluzione adolescenziale (rapporto con i genitori e con la scuola, con il paese di origine, rapporto con i pari, il razzismo, il rapporto di genere, il sesso, ecc.).

Referenti per la cooperativa: Susana Beléndez - Silvia Fiorani


Torna ai contenuti | Torna al menu